Cari Condottieri Coraggiosi,

difficilmente le grandi opere, i monumenti, arrivano a concretizzarsi in pochi minuti.La celebre frase “Roma Wasn’t build in a day” è l’espressione di questo concetto.Ci leggo la contrapposizione tra la magnificenza e maestosità della Città Eterna e il lento scorrere del tempo passato per arrivare ad essere tale. Quindi lo interpreto come messaggio di dedizione continua e quotidiana, di sacrificio, di cura, di attenzione…

Per le nostre piccole e umili vite, nel percorso che ci porta a realizzare la nostra idea meravigliosa, possiamo prendere lo stimolo per superare la tendenza a desiderare tutto e subito.Rendiamoci consapevoli che il tempo di realizzazione è necessario e prevede fasi e passaggi spesso obbligati, molto simili nonostante l’idea di partenza possa essere differente. Per aiutare a dare senso al percorso che porta a costruire la nostra “Roma” ho elencato una serie di parole evocative. Verbi all’infinito che facciano associare azioni utili da poter realizzare nell’intero percorso che porta dall’ideazione alla concretizzazione dell’idea meravigliosa.

  • Seminare
  • Bagnare
  • Osservare
  • Proteggere
  • Nutrire
  • Potare
  • Curare
  • Guarire
  • Condividere

Ho scelto queste parole immaginandomi una pianta, quindi un organo vivente. Trattare un’idea in cui crediamo con la cura e le attenzioni di un seme da far evolvere può darci tanti spunti per sostenere il senso del percorso realizzativo superando il desiderio dell’avere “tutto e subito”.

Se avete altre parole da indicare fatelo pure nei commenti.

Nel podcast qualche altra riflessione di “costruzione lenta”.

Vi aspetto alla prossima puntata de “Il Sole Dentro dei Condottieri Coraggiosi”  un incontro celebrativo dell’entusiasmo e dell’energia di tutte le idee meravigliose.Un contesto in cui conoscere i consigli migliori per mettere in atto le tue idee meravigliose facendoti guidare dal tuo Sole, dalla tua energia meravigliosa.

Potrebbero interessarti anche

Ancora nessun commento, fatti sentire!


Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *