“Cultura Organizzativa” di Innovazione Sportiva

Nel cercare strumenti utili all’innovatore sportivo nella sua realizzazione di missioni di contributo al welfare territoriale, propongo qualche considerazione basata sul fatto che possiamo essere leader di un’azione che può conferire allo sport un ruolo di rilievo nella realizzazione di parti del welfare territoriale.
Ecco alcune riflessioni elaborate dagli appunti del corso “Impact Your Talent” che ho frequentato in SDA Bocconi nel 2022/2023 e contestualizzate in sport nel 3° settore:
“la cultura diventa un mezzo critico attraverso il quale convinzioni e valori vengono comunicati e mantenuti”.

DEFINIZIONE. cosa intendo, in questo caso, per cultura e a cosa mi riferisco:

  • il progetto che ogni innovatore sceglie (o sceglierà) di condurre, si porta dietro dei valori, delle modalità, delle finalità degli scopi, che, uniti alla sua causa sociale, compongono una sorta di “Cultura organizzativa” ed attuativa del progetto stesso.

CONSAPEVOLEZZA. di essa e della sua natura:

  • Ci troviamo a condurre una dimensione IBRIDA, che deve affrontare la sfida di costruire una cultura organizzativa impegnata sia nella missione sociale che nell’efficacia operativa.

Quindi tale “Cultura organizzativa” si deve portare dietro stimoli che nutrano tutte le sfere di tale forma IBRIDA

PERCEZIONE DEL NOSTRO CONFINE. Fino a dove e come possiamo essere noi l’elemento rilevante nella condivisione di tale cultura:

  • Nelle fasi iniziali, la passione e la nostra dedizione da leader possono comunicare organicamente tale impegno all’interno dell’organizzazione e quindi anche all’esterno.
    •  Collaboratori
    •  Volontari
    •  Partner
    •  Fornitori
    • Stakeholder

DA CONSIDERARE. fin da subito

  • … con la crescita delle organizzazioni, la nostra influenza personale sulle nuove persone coinvolte (collaboratori, consulenti, volontari, stakeholder…) diventa meno diretta e potente.

COMPITO:
Diventa rilevante cercare, ideare e costruire soluzioni per tenere alta e potente la trasmissione di tale “cultura organizzativa”. Tra le azioni che utilizzo io ci sono sia materiale divulgativo che momenti di condivisione dedicati con le persone che, a vario titolo, sono coinvolte nel progetto. La condivisione della cultura organizzativa è il vero scopo di queste azioni che curo io direttamente e che scelgo di pianificare nell’agenda di lavoro.

Tu fai o hai in mente qualche idea, scrivimela nei commenti qui sotto.

Per migliorare insieme, indicami la tua tematica prediletta: Su quale temi ti piacerebbe essere informato/aggiornato?

Indicami qui sotto tutte le tue preferenze:

Se vuoi darmi un tuo parere sui temi trattati nell’articolo scrivi pure nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore: Claudio Massa

Per anni ho faticato a rispondere alla canonica domanda “di cosa ti occupi”, ora, a chi me lo chiede, dico con fermezza “sono un Innovatore Sportivo”. Sostengo con le mie competenze e il mio impegno la realizzazione di idee e progetti di Innovazione Sociale nello sport e nell’educazione. Praticare la cultura di impresa nell’Innovazione Sociale è un percorso che si accompagna alla consapevolezza della propria crescita personale. Pubblico contenuti con riflessioni su esperienze personali, racconti, progetti, idee, errori, esercizi, appuntamenti, materiali didattici, che hanno a che fare con lo Sport per l’Innovazione Sociale. Lo faccio per condividere le mie esperienze e favorire nuove opportunità per persone, enti, territori, aziende e professionisti che si occupano di Sport e vogliono potenziarne i benefici tramite la sua applicazione nell’Innovazione Sociale.

Potresti essere interessato anche a:

DAI ENERGIA ALLA TUA MAIL:
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CERCA NEL BLOG

VIENI IN GIRO CON ME

IL PODIO DEL MESE

PROSSIMA LIVE

20 Giugno 2024