Senior & junior

Nel condurre questa fase di analisi del mondo delle imprese che realizzano innovazione sociale, ho raccolto impressioni e pareri di altri condottieri coraggiosi e, in modo ricorrente, ho notato che si presenta con frequenza una situazione particolare nella relazione tra risorse junior e leader senior.

Il leader, che spesso è il legale rappresentate, l’imprenditore, il condottiero coraggioso, ritiene di estremo valore l’opportunità di pratica e di esperienza che propone al giovane in apprendimento. 

Dall’altra parte, il giovane, con poca esperienza macinata, di fresca laurea, si aspetta di raggiungere in breve tempo traguardi e compensi che gli consentano autonomia economica sufficiente a rendersi indipendente. 

In realtà le due visioni fanno fatica ad incontrarsi e diventa molto rischioso avviare una relazione professionale se non si allineano aspettative, realtà e possibilità. 

In questo caso, come previsto dal percorso EDUCARSI PER FARE L’IMPRESA che da settembre erogheremo tramite l’Orma, serve educazione ad entrambe le figure citate sopra, un aiuto ad avvicinare le visioni, ad accettare alcune inevitabili momentanee rinuncie a favore di una relazione più sana e sostenibile. 

Tale lavoro sfocia in una educazione relazionale, all’attenzione e all’ascolto che si fonda su basi individuali di consapevolezza.

Tutti i dettagli e le prime indicazioni in merito nella puntata di oggi del PODCAST. Palla al balzo.

 

Potrebbero interessarti anche

Ancora nessun commento, fatti sentire!


Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *