Un esempio di sport sociale in un film

Mentre conduco Coach di Quartiere ho la possibilità di osservare da vicino la pratica sportiva dei bambini che partecipano alle attività. La maggior parte di loro, nella vita, ha avuto poca possibilità di partecipare a corsi e attività collettive sportive, si trova quindi per la prima volta a praticare sport in un contesto, seppur ludico, con una struttura organizzata.

Più volte mi ha colpito la voglia e l’impegno di alcuni nel fare giochi esercizi ed attività, come se avessero una motivazione intrinseca, tutta loro, capace di fargli sprigionare un’energia e un impegno molto utili e funzionali al loro miglioramento e divertimento.

In tale direzione va il FILM “una Squadra di 12 orfani”tratto da una storia vera. Nel guardarlo ho consolidato la mia convinzione sull’utilità che un progetto sportivo sociale può avere.

Consiglio quindi di guardarlo e raccogliere spunti stimoli ed intuizioni che ti lascia, queste sono 3 mie riflessioni:

Fiducia:
Di questo trovo molto riscontro nella mia quotidianità: la fiducia è ripagata con massimo impegno soprattutto da chi sa di dover trarre il il più possibile da ogni piccola opportunità.

Tale fiducia, per poter funzionare, richiede cura per poter essere generata. Tale cura risiede per lo più in caratteristiche di personalità di tipo SOFT: “Attenzione, presenza, credibilità, integrità”. Se offriamo questo ai bambini possiamo ottenere molto di più rispetto al mettere a disposizione solo conoscenze tecniche come, ad esempio, il sapere insegnare degli schemi o delle mosse vincenti.

Semistrutturazione:
Spesso si pensa che per generare partecipazione, impegno, motivazione, serietà, sia necessaria una super strutturazione di contesto e di forma. Quindi si investe tempo ed energia per questi elementi oppure si rinuncia ad iniziare perchè non si possiedo le risorse per strutturare.

In realtà il primo livello indispensabile di strutturazione è facilmente raggiungibile. Io lo definisco con la parola “confini”. Dare ricorrenza, determinare giorni, orari di inizio e di fine, stabilire delle norme comuni di comportamento, dare indicazioni sul vestiario adeguato, recuperare, inventare o creare gli oggetti minimi per poter fare l’attività che si intende realizzare. Nel film questo elemento si percepisce molto bene.

Funzione sociale e risultato sportivo:
Organizzare un progetto sportivo in modo serio, che generi partecipazione “motivata” da parte dei bambini ha, prima di tutto un importante funzione sociale per i noti motivi spesso già dibattuti. Diventa rilevante anche la performance sportiva perchè se i bambini otterranno risultati migliorerà la loro motivazione. Quindi è sicuramente necessario impegnarsi per perseguire performance anche da quel punto di vista tecnico sportivo.

Questo il link al trailer in italiano:
https://youtu.be/7iQQCvNJemM
Buona visione

Per migliorare insieme, indicami la tua tematica prediletta: Su quale temi ti piacerebbe essere informato/aggiornato?

Indicami qui sotto tutte le tue preferenze:

Se vuoi darmi un tuo parere sui temi trattati nell’articolo scrivi pure nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore: Claudio Massa

Per anni ho faticato a rispondere alla canonica domanda “di cosa ti occupi”, ora, a chi me lo chiede, dico con fermezza “sono un Innovatore Sportivo”. Sostengo con le mie competenze e il mio impegno la realizzazione di idee e progetti di Innovazione Sociale nello sport e nell’educazione. Praticare la cultura di impresa nell’Innovazione Sociale è un percorso che si accompagna alla consapevolezza della propria crescita personale. Pubblico contenuti con riflessioni su esperienze personali, racconti, progetti, idee, errori, esercizi, appuntamenti, materiali didattici, che hanno a che fare con lo Sport per l’Innovazione Sociale. Lo faccio per condividere le mie esperienze e favorire nuove opportunità per persone, enti, territori, aziende e professionisti che si occupano di Sport e vogliono potenziarne i benefici tramite la sua applicazione nell’Innovazione Sociale.

Potresti essere interessato anche a:

DAI ENERGIA ALLA TUA MAIL:
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CERCA NEL BLOG

VIENI IN GIRO CON ME

IL PODIO DEL MESE

PROSSIMA LIVE

20 Giugno 2024