Percorso netto… Realizzare un’idea senza errori

Cari Condottieri Coragiosi,

è possibile realizzare e mettere in atto la propria idea meravigliosa senza incappare in errori?

Dopo anni di onorata carriera nel corpo dei Condottieri Coraggiosi, posso dire che l’errore è insito nel processo di realizzazione. Lo sbaglio aiuta ad aggiustare il tiro, piccolo o grande che sia porta in sé il dono della retroinformazione, del feedback.

Nelle riflessioni di oggi voglio condividere alcune considerazioni relativamente all’approccio realizzativo in relazione all’errore.
Ho scelto 3 topic su cui è possibile riflettere:

  • Non sbagliare

Desideriamo fare subito le scelte migliori, quelle più azzeccate e quindi stiamo lì a farci mille e uno domande, attanagliati dal dubbio, in attesa di essere perfettamente pronti, con tutto rifinito e preparato al meglio… poi non iniziamo nemmeno! 

  • Fermarsi allo sbaglio

Ho sbagliato e quindi mi fermo, non ricomincio! In questo modo vanifico la potenzialità dell’errore, grosso o piccolo che sia perchè non mi do la possibilità di correggermi attuando una nuova azione ricca degli insegnamenti che mi lasciano gli sbagli.

  • L’approccio risolutivo

Un buon approccio per risolvere può essere quello di predisporsi all’errore attraverso la scelta di azioni programmate (e ho scritto azioni, non pensieri di azioni) per diminuire i rischi di sbagliare. Ce ne sono molte ecco quelle per me più utili:

  • chiedere a chi lo ha già fatto (informarsi in generale attraverso esperienze vissute da altri)
  • scrivere un piano di azioni, rileggerlo e darsi un tempo per mettere in pratica il primo passo
  • leggere ed informarsi attraverso libri, corsi, video…
  • praticare piccole esperienze del tutto, soprattutto di mentalità

Ci sono comunque errori inevitabili soprattutto se non abbiamo mai percorso una strada, vanno fatti con entusiasmo e senza giudizio di sè, forti della propria disponibilità ad accettare l’eventuale errore, a pagarne il prezzo e a reinvestire energia per riprogettare.

Nel podcast di oggi alcuni approfondimenti sul tema.

Vi aspetto alla prossima puntata de “Il Sole Dentro dei Condottieri Coraggiosi” un incontro celebrativo dell’entusiasmo e dell’energia di tutte le idee meravigliose.

Un contesto in cui conoscere i consigli migliori per mettere in atto le tue idee meravigliose facendoti guidare dal tuo Sole, dalla tua energia meravigliosa.

SE TI FA PIACERE RESTARE INFORMATO SUI TEMI DELL’INNOVAZIONE SOCIALE NELLO SPORT, inserisci qui la tua email. Ti invierò degli avvisi in occasione di particolari eventi ed occasioni speciali.

    Se vuoi darmi un tuo parere sui temi trattati nell’articolo scrivi pure nei commenti.

    Autore: Claudio Massa

    Per anni ho faticato a rispondere alla canonica domanda “di cosa ti occupi”, ora, a chi me lo chiede, dico con fermezza “sono un Innovatore Sportivo”. Sostengo con le mie competenze e il mio impegno la realizzazione di idee e progetti di Innovazione Sociale nello sport e nell’educazione. Praticare la cultura di impresa nell’Innovazione Sociale è un percorso che si accompagna alla consapevolezza della propria crescita personale. Pubblico contenuti con riflessioni su esperienze personali, racconti, progetti, idee, errori, esercizi, appuntamenti, materiali didattici, che hanno a che fare con lo Sport per l’Innovazione Sociale. Lo faccio per condividere le mie esperienze e favorire nuove opportunità per persone, enti, territori, aziende e professionisti che si occupano di Sport e vogliono potenziarne i benefici tramite la sua applicazione nell’Innovazione Sociale.

    Potresti essere interessato anche a:

    DAI ENERGIA ALLA TUA MAIL:
    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

      CERCA NEL BLOG

      VIENI IN GIRO CON ME

      IL PODIO DEL MESE

      Inserisci la mail per ricevere il decalogo

        [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]


        Inserisci la mail

          [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]